Normativa

  • Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio
  • Tutela della fauna e gestione faunistico-venatoria
  • Legge annuale di riordino dell’ordinamento regionale – Capitolo XI Disposizioni in materia di attività venatoria
  • Criteri ed indirizzi in ordine alla gestione della caccia programmata
  • L.r. 70/1996, art. 44, comma 1, lett. e) ed f). Revoca della D.G.R. n. 76-2075 del 17.5.2011. Approvazione delle linee guida per la gestione ed il prelievo degli ungulati selvatici e della tipica fauna alpina.
  • Legge 157/1992 e L.R. 5/2012. Approvazione delle “Linee guida per il monitoraggio della lepre comune e del fagiano”
  • Linee guida per la gestione e il prelievo del cinghiale nella Regione Piemonte. Approvazione. Revoca D.G.R. n. 125-9449 dell’1.08.2008. Modifica delle DD.G.R. n. 94-3804 del 27.04.2012 concernente “Linee guida per la gestione e il prelievo degli ungulati selvatici e della tipica fauna alpina” e n. 211-4413 del 30.07.2012 concernente Precisazioni e indicazioni operative alle province.
  • Disposizioni per la presentazione, a partire dal 2020, in formato digitale del documento di Organizzazione e Gestione degli Ungulati Ruminanti (OGUR) e dei piani di prelievo selettivi in formato digitale. Modifiche alla DGR n. 94-3804 del 27 aprile 2012 ed integrazione alla D.G.R. 18 ottobre 2019, n. 10-396
  • Art.7 Disposizioni per il contenimento del cinghiale nelle Aree protette e vulnerabili.
  • L.157/1992. L.r. 5/2018. Disposizioni in materia di prevenzione dei danni causati dalla fauna selvatica e dall’attivita’ venatoria alle produzioni agricole, indicazioni operative alle Province e alla Citta’ metropolitana sul controllo del cinghiale in capo a proprietari o conduttori dei fondi e disposizioni sul prelievo venatorio sui terreni coperti in tutto o nella maggior parte di neve.
  • Piano per il contenimento del cinghiale sul territorio della Città Metropolitana di Torino. Anni 2019/2023
  • Criteri in ordine all’accertamento e alla liquidazione dei danni alle colture agrarie causati dalla fauna selvatica e dall’attivita’ venatoria (art. 55 L.R. 70/96).
  •  Indirizzi e criteri in ordine all’ammissione dei cacciatori negli ATC e CA
  • Articolo 12 comma 2 della legge regionale 19 giugno 2018, n. 5. (Tutela della fauna e gestione faunistico-venatoria). Indirizzi in ordine all’applicazione delle percentuali previste per i cacciatori residenti in altre regioni o all’estero, ivi compresi i cacciatori temporanei.
  • Legge regionale 70/1996, art. 41, comma 3. Criteri per l’organizzazione dei corsi di abilitazione per la caccia di selezione agli ungulati. Approvazione. Revoca D.G.R. n. 29-6542 dell’8.7.2002.
  • Misure di conservazione per la tutela della Rete natura 2000 del Piemonte
  • Precisazioni della Regione Piemonte sull’uso del giubbotto o bretelle ad alta visibilità